Come indossare le Birkenstock da uomo?

Ammettetelo: tutti almeno una volta avreste voluto indossare i sandali Birkenstock da uomo anche per uscire ma avete sempre (forse) evitato per non sentirvi inadeguati. È vero che le ciabatte Birkenstock da uomo sono delle calzature molto particolari, che si prestano per lo più all’utilizzo in casa o, al massimo, in spiaggia, ma è vero anche che sapere come indossare le Birkenstock, può dare importanti spunti per creare outfit originali e creativi, per nulla banali o eccessivi.

Lo stile prima di tutto, sempre: questo è il mantra che vorremmo trasmettervi con i nostri articoli e se vi parliamo dei sandali Birkenstock da uomo è proprio perché abbiamo notato una certa difficoltà nel loro utilizzo. Sicuramente non sono scarpe da cerimonia, quindi scordatevi di indossarle in occasioni formali, ma se abbinate con cura e con sapienza, possono diventare l’arma vincente per un look casual chic molto interessante, quasi bohemien, che va tanto di moda in questi anni.

Il fenomeno Birkenstock

Prima di capire come indossare i sandali Birkenstock da uomo, è utile fare una veloce panoramica su questo fenomeno così importante ma, spesso, sconosciuto. È facile associare queste ciabatte da uomo ai turisti teutonici in vacanza in Italia che, effettivamente, ne fanno largo utilizzo senza preoccuparsi troppo dello stile.

Altri, quelli più attenti, li associano addirittura ad alcune controculture americane che si sono sviluppate a partire dagli anni Cinquanta del Novecento. In realtà, la storia dei sandali Birkenstock è molto più antica e mette le sue radici già nella seconda metà del XVIII secolo. Pare che il capostipite della famiglia sia Johann Adam Birkenstock, di professione calzolaio, che già alla fine del Settecento proponeva le sue calzature in un paesino non lontano da Francoforte sul Meno.

Le prime tracce della storia moderna Birkenstock sono, invece, rintracciabili alla fine dell’Ottocento, sempre a Francoforte, dove un discendente di Johann Adam apre i suoi primi due negozi. Il successo delle sue calzature si deve all’introduzione del plantare sagomato in un tempo in cui tutte le scarpe presentavano la suola piatta. L’utilizzo della soletta Birkenstock si è diffuso rapidamente in Germania, patria delle grandi passeggiate tra i boschi. 

I sandali Birkenstock da uomo con il plantare in sughero, oggi tanto diffusi, sono una novità degli anni Sessanta del Novecento. Dal primo modello, chiamato Madrid e costituito da una semplice suola di sughero con un cinturino trasversale, ne è passato tanto di tempo ma sebbene l’azienda abbia poi espanso la sua produzione con altri modelli, probabilmente più accattivanti esteticamente, quello è ancora oggi il sandalo Birkenstock da uomo più utilizzato e apprezzato.

Sul quotidiano New Yorker di qualche tempo fa, una giovane e attenta giornalista ha iniziato a parlare del fenomeno Birkenstock in riferimento alle tante mamme che, per accompagnare i bimbi a scuola e spingere le carrozzine, preferiscono indossare queste calzature piuttosto che gli scomodissimi tacchi 12. Una moda diffusa soprattutto a Manhattan, dove si possono scorgere anche tantissimi artisti e creativi indossare i sandali Birkenstock da uomo. L’altro elemento importantissimo riguarda l’attenzione sempre maggiore dei consumatori nei confronti dell’etica aziendale: la produzione Birkenstock continua a essere effettuata interamente in Germania, con materie prime di provenienza certificata ma, soprattutto, sono pochi i modelli rimasti che possono essere facilmente riparati quando si rovinano, senza doverli necessariamente sostituire. 

Indossare le Birkenstock da uomo: gli abbinamenti da evitare

Al di là delle mode, al di là del fatto che ognuno è libero di vestire come desidera, ci sono degli abbinamenti che come esperti di stile ci sentiamo di non avvallare.

Il primo, ovviamente, riguarda la ciabatta con i calzini: indossare le Birkenstock da uomo con le calze è quanto di più stilisticamente ed esteticamente contrario ci possa essere per i nostri principi. È inevitabile che uscire a passeggiare in centro con un look di questo tipo, soprattutto in Italia, non faccia altro che attirare a sé gli sguardi degli altri passanti. Tuttavia, moltissimi giovani influencer hanno assunto questo abbinamento per frequentare i salotti più in delle città più chic come Milano, dove nel quadrilatero della moda non è raro fare incontri simili.
Per loro è una provocazione, la voglia di mettersi in mostra, che non ha nulla a che vedere con lo stile e l’eleganza. 

Evitate di indossare le Birkenstock con i bermuda o, in generale con i pantaloni che arrivano sotto il ginocchio. Se, già in partenza questi pantaloni andrebbero evitati perché non sono propriamente un simbolo di eleganza maschile, tanto meno lo sono se indossati con i sandali Birkenstock.

Anche i pantaloni lunghi ampi non vanno bene per essere indossati con questo tipo di sandalo, perché non scoprono bene il piede e l’effetto finale non è esteticamente piacevole. È vero che in molti cercano la comodità prima di tutto, per vestire in modo pratico d’estate, ma questo non dev’essere mai un motivo per mettere da parte il buon gusto e vestire in maniera poco adeguata, soprattutto in città. 

Come indossare le Birkenstock con eleganza

Come vedete, sono pochi i casi in cui non indossare i sandali Birkenstock perché risulterebbero non adeguati. Sono molti di più, invece, gli abbinamenti che si prestano a questo tipo di calzature: outfit informali che sono l’ideale per un look raffinato per il tempo libero durante l’estate, per un aperitivo easy con gli amici o, semplicemente, per dare un tocco di originalità a un abbinamento apparentemente noioso.

Per indossare le Birkenstock con stile, il consiglio è quello di abbinarle a un paio di pantaloni lunghi che aderiscano bene alle vostre gambe ma che, soprattutto, strizzino la caviglia, lasciando il piede ben scoperto. Vanno bene tutti i pantaloni, anche quelli formali o i jeans, purché siano della lunghezza adeguata.

Se siete in una località marina (e solo in quel caso) potete osare qualcosa di più, realizzando un piccolo risvolto nei vostri pantaloni. Non fatelo mai in città, perché è una delle cadute di stile più “gravi” per un outfit da uomo, ma al mare è ammesso, soprattutto per un aperitivo in spiaggia, dove può essere considerato un modo per evitare di riempire i pantaloni di sabbia.

Se amate la moda boho, allora potete indossare le Birkenstock con una camicia in lino chiara, leggermente aperta sul davanti, perfetta soprattutto se avete la pelle un po’ abbronzata. Questo abbinamento è l’ideale per una festa estiva informale in una località turistica, mentre è meno indicata in città, dove non è comunque vietata, solo fuori contesto. Per passeggiare in città e indossare le Birkenstock da uomo, consigliamo di sostituire la camicia con una t-shirt chiara non eccessivamente aderente ma normal-fit. A differenza degli outfit con le Birkenstock da sfoggiare in vacanza, quelli per la città sono per lo più adatti per il giorno, per una mattinata o un pomeriggio di relax per le vie del centro.
D’altronde, non esistono molte calzature più comode delle Birkenstock per passeggiare in assoluta libertà!

Condividi sui social

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *